header logo

E' praticamente sfumato l'obiettivo per l'attacco del Cosenza. Andrea La Mantia, infatti, ha raggiunto l’accordo con la Feralpi Salò. Diventerà il nuovo bomber del club neo-promosso in Serie B. 

Sarà prestito con diritto

Il corteggiamento dei lombardi ha colpito l’attaccante romano. L'ex Lecce si trasferirà alla Feralpi Salò in prestito con diritto di riscatto dalla Spal. Il Cosenza aveva provato a prendere La Mantia dall’inizio del calciomercato senza però riuscire mai a trovare l’accordo con gli emiliani. Nonostante sembrava tutto fatto per un accordo, il ritorno dell’attaccante (che aveva già vestito la maglia dei calabresi nel 2016/2017) non si avverrà. La Feralpisalò era in forte pressing su Andrea La Mantia che, dopo la retrocessione della SPAL in Serie C, era in uscita dalla formazione estense.

La Mantia nella scorsa stagione ha segnato cinque reti in 34 presenze con la maglia della SPAL, ma vanta un ottimo curriculum in Serie B con 56 gol e 17 assist in 181 presenze.

Andrea La Mantia, cosa ha fatto a Lecce

Andrea La Mantia è stato uno dei simboli del precedente corso giallorosso con Liverani in panchina. Il centravanti numero 19 venne acquistato nell'estate del 2018 dalla Virtus Entella e ha trascinato i salentini verso la promozione in Serie A con 17 reti in 33 apparizioni.

In B ha formato un'eccezionale coppia di attacco con Palombi prima e Falco poi, mentre in massima categoria ha faticato a trovare spazio date le acquisizioni estive di Lapadula e Babacar.
Così nel gennaio del 2020 venne ufficializzata la sua cessione all'Empoli in B per più di 4 milioni di euro (venne prelevato 18 mesi prima per un milione).  La prima punta in A aveva siglato due reti di cui una decisiva: l'1-0 in casa della Fiorentina ed il 4-2 dell'Olimpico contro la Lazio. Una storia d'amore durata anche relativamente poco ma che indubbiamente ha lasciato il segno.

locandina open day
locandina open day
"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti (1)