GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IL RECAP

Giallorossi in Nazionale: Helgason vince la Baltic Cup. 60 minuti per Colombo contro la Germania

Scritto da Filippo Verri  | 

Non tutti i giallorossi sono in vacanza: quattro calciatori del Lecce sono impegnati nelle rispettive Nazionali. Parliamo di Helgason (Islanda), Banda (Zambia), Ceesay (Gambia) e Colombo (Italia U21).

L'Islanda, ha convocato il numero 14 per disputare la Baltic Cup, vinta questo pomeriggio ai rigori contro la Lettonia. Helgason è entrato a gara in corso e ha battuto il portiere avversario dagli 11 metri, contribuendo al successo nella competizione che ha coinvolto diverse squadre di Nord e Est Europa.
Nella giornata di mercoledì era arrivato il passaggio del turno a discapito della Lituania, battuta in semifinale, sempre ai calci di rigore. Il classe 2001 in quell'occasione era partito titolare giocando 62 minuti.

È sceso in campo questo pomeriggio anche Lorenzo Colombo, che ha giocato 60 minuti.
Brutta prestazione dell'Italia U21 che ha perso 2-4 contro la Germania. Gli uomini di Nicolato, sotto di tre reti al 55esimo, hanno avuto un moto d'orgoglio siglando il 2-3 al 73esimo, tuttavia nei minuti finali i tedeschi hanno ribadito il vantaggio chiudendo il match.

Banda è e resterà in patria fino al 20 novembre e lo scorso giovedì ha giocato 90 minuti con lo Zambia in un'amichevole contro Israele. La selezione del classe 2001 è stata sconfitta per 2-4: dopo aver rimontato lo svantaggio iniziale di due gol, nella ripresa la Nazionale africana ha pareggiato per poi essere superata nei minuti finali. Il classe 2001 è una presenza fissa della propria selezione, in quanto già lo scorso mese venne inserito nella lista dei convocati per la mini-pausa di ottobre.
In quell'occasione, tuttavia, Banda preferì restare nel Salento per recuperare da un infortunio.

Anche Ceesay, trascinatore del Gambia, è stato convocato in Nazionale in occasione delle gare amichevoli contro Congo e Liberia, che tuttavia sono state annullate.
La sua selezione giocherà contro la Guinea Bissau domani 20 novembre.