Corsi su Empoli-Chievo: "Auspichiamo gli stessi provvedimenti adottati in Serie A"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi attraverso il sito ufficiale del club ha parlato della sfida contro il ChievoVerona: "Ci rimettiamo alle decisioni della giustizia sportiva sperando e pensando che possa andare come nei casi di Juventus-Napoli e Lazio-Torino. Auspichiamo che i provvedimenti che saranno presi siano in linea con quanto abbiamo visto in Serie A e quindi ci prepariamo a rigiocare questa partita nella data che verrà stabilita. Noi possiamo solo augurarci di poter riprendere l’attività quando scadrà la quarantena imposta al gruppo dall’Asl e prepararci nel miglior modo possibile per la partita di venerdì a Reggio Emilia. Non saremo al top, questo è chiaro, ma dovremo provarci e dare il massimo con le armi e le forze che avremo. Sarà una partita difficilissima, specialmente dopo tutto quello che abbiamo passato, ma ci auguriamo che la squadra sia concentrata e faccia il massimo per portare a casa un risultato positivo. Il campionato? Ovviamente guardiamo con interesse i risultati delle altre, ma siamo consapevoli che il destino, oggi più che mai, è nelle nostre mani”.

Ricordiamo che in casa Empoli si è sviluppato un vero e proprio focolaio di Covid, con tanti giocatori colpiti. Adesso in molti si stanno negativizzando ma non sarà facile tornare in campo con pochi allenamenti nelle gambe.


💬 Commenti