NIENTE CONVOCAZIONE

Mancini non premia Baschirotto: il centrale resta a casa. Colombo in U21

Scritto da Andrea Sperti  | 

“Federico sogna la Nazionale, prima o poi Mancini si accorgerà di lui”, il padre di Baschirotto aveva parlato così qualche giorno fa in un’intervista rilasciata ai microfoni di Gianluca Di Marzio.

Lui aveva parlato di sogno, eppure le prestazioni del centrale giallorosso erano reali e avrebbero meritato maggiore considerazione da parte del Ct azzurro che, proprio oggi, ha diramato la lista dei convocati, ignorando sia il difensore ex Ascoli che Gabriel Strefezza e Wladimiro Falcone, anche loro protagonisti di un inizio di campionato di alto livello. 

Ecco di seguito l’elenco dei convocati in vista delle due amichevoli contro Austria ed Albania:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Giorgio Scalvini (Atalanta), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Davide Frattesi (Sassuolo), Fabio Miretti (Juventus), Matteo Pessina (Monza), Samuele Ricci (Torino), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Wilfried Gnonto (Leeds), Vincenzo Grifo (Friburgo), Simone Pafundi (Udinese), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Nicolò Zaniolo (Roma)

Di Baschirotto in questi giorni ne hanno parlato davvero tutti. Dopo il gol all’Atalanta chiunque ha raccontato la sua storia, una storia che noi conosciamo bene sin da quando il Lecce in estate ha deciso di puntare su di lui. Sappiamo bene che il ragazzo è concentrato solo sul Lecce, ma siamo consapevoli anche che una convocazione in Nazionale avrebbe rappresentato il giusto premio dopo tanti sacrifici.

Nesta, Cannavaro, Materazzi e tutti gli altri fenomeni che hanno difeso i colori della Nazionale hanno ormai appeso gli scarpini al chiodo da tempo e, senza voler offendere nessuno, non vediamo così tanti insostituibili nel reparto difensivo da costringere Mancini a lasciare a casa Baschirotto.

Chissà, forse questo spingerà il centrale giallorosso a lavorare ancora di più. Il classe ’96 ha dimostrato di poter andarsi a prendere tutto quello che sogna.

COLOMBO IN UNDER 21 

Il commissario tecnico dell'Under 21 italiana, Paolo Nicolato, ha diramato la lista dei convocati per l'amichevole del 19 novembre contro la Germania. Prima chiamata per Cristian Volpato della Roma, che nei giorni scorsi ha rifiutato l'Australia. Di seguito l'elenco completo.

Portieri: Elia Caprile (Bari), Marco Carnesecchi (Cremonese), Stefano Turati (Frosinone);
Difensori: Raoul Bellanova (Inter), Andrea Cambiaso (Bologna), Giorgio Cittadini (Modena), Caleb Okoli (Atalanta), Fabiano Parisi (Empoli), Lorenzo Pirola (Salernitana), Giacomo Quagliata (Cremonese), Matteo Ruggeri (Atalanta), Mattia Viti (Nizza);
Centrocampisti: Edoardo Bove (Roma), Cesare Casadei (Chelsea), Salvatore Esposito (Spal), Filippo Ranocchia (Monza), Nicolò Rovella (Monza), Franco Tongya (Odense);
Attaccanti: Nicolò Cambiaghi (Empoli), Matteo Cancellieri (Lazio), Lorenzo Colombo (Lecce), Lorenzo Lucca (Ajax), Pietro Pellegri (Torino), Emanuel Vignato (Bologna), Cristian Volpato (Roma).