GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
LA CRONACA

Maledizione Via Del Mare: ancora un pari per i giallorossi

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Fiorentina si affrontano allo Stadio Via Del Mare per la decima giornata di campionato. I giallorossi scendono in campo con il solito 433. In porta c’è Falcone; in difesa Baschirotto, Pongracic, Umtiti e Gallo; a centrocampo Askildsen, Blin e Gonzalez; in attacco Strefezza, Ceesay e Banda. 

La prima conclusione porta la firma di Banda. Lo zambiano punta e salta Dodo ma scivola al momento del tiro e la palla si perde debolmente tra le mani di Terraciano. Al quinto minuto Cabral prende il posto dell’infortunato Jovic.

La partita vive di episodi ed è piena di contrasti di gioco che la spezzettano senza darle continuità. Al minuto 23 Ceesay ha la palla dell’1 a o ma di testa spreca un’ottimo assist di Banda. 

Strefezza crea il panico nella difesa avversaria, calcia verso la porta ma il pallone termina a lato di pochissimo. Al minuto 40 la Fiorentina passa in vantaggio a causa di una disattenzione difensiva giallorossa, ma il direttore di gara annulla per un netto fuorigioco di Gonzalez. 

A tre minuti dalla fine Ceesay porta in vantaggio i giallorossi dopo una super giocata di Gonzalez, autore di un primo tempo fantastico. 

La ripresa ricomincia con una dormita colossale dei giallorossi, che subiscono subito la rete del pareggio viola con un preciso colpo di testa di Kouamè.5 minuti più tardi Ceesay sfiora di testa la rete del nuovo vantaggio, dopo un perfetto cross di Strefezza. 

La partita è ben giocata da entrambe le compagini che non si risparmiano e stanno dando vita ad una contesa senza esclusione di colpi. Al minuto 70 Bistrovic prende il posto di uno stremato Askildsen. Qualche minuto più tardi Di Francesco subentra a Banda. 

A 3 minuti dalla fine Oudin, Gendrey e Helgason subentrano a Umtiti, Gonzalez e Strefezza. 

Nel finale di gara l'arbitro espelle Gallo per doppia ammonizione, dopo un fallo su Ikonè.