header logo

Da esattamente una settimana sono in corso, allo stadio Via del Mare, i lavori per la rimozione del vecchio e l’inserimento del nuovo maxischermo. A quasi cinque anni di distanza, il Lecce aggiorna una parte importante del proprio impianto ed i lavori sono effettivamente iniziati.

Di ultima generazione, il triplo rispetto a quello attuale, il nuovo maxischermo è nel Salento da oltre dieci giorni, tuttavia non è stato possibile apprezzarlo contro la Roma a causa della ridotta tempistica a disposizione.

INDICE

I dettagli sul nuovo maxischermo del Via del Mare

Lo scorso 6 febbraio, attraverso una nota ufficiale, l'Unione Sportiva Lecce aveva comunicato questa novità per l'impianto salentino, confermando la promessa fatta dal presidente Sticchi Damiani ai tifosi:

Come annunciato dal Presidente Saverio Sticchi Damiani, nell’opera di restyling dello Stadio Via del Mare e dopo aver effettuato con esito positivo i sopralluoghi tecnici, alla fine del mese di marzo è in programma l’installazione del nuovo maxischermo. Il nuovo maxischermo, che verrà posizionato sempre nell’anello superiore della Tribuna Est, avrà una dimensione di 12 mt x 8 mt, diversamente dall’attuale di 7 mt x 4 mt, e dotato di alta definizione. Tale opera è stata possibile grazie alla collaborazione tra U.S. Lecce ed Infront.

L’inizio dei lavori

Aggiornamento installazione tabellone

Stanno proseguendo le operazioni che consentiranno al tabellone di “debuttare” nel match casalingo contro l'Empoli, in programma sabato al Via del Mare. Come è possibile osservare, sembra ultimato l’inserimento del supporto sopra la Tribuna Est.

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Cosa pensano i tifosi italiani dopo la partita Lecce-Roma?