SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
I FANTASTICI 3

Di Mariano, Coda e Strefezza: il tridente delle meraviglie

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Di Mariano, Coda e Strefezza. È questo il tridente delle meraviglie di Marco Baroni, uno a cui piace badare al sodo, puntando sugli uomini giusti al momento giusto.

I tre attaccanti giallorossi si integrano a meraviglia l’uno con l’altro e stanno affinando anche l’intesa per essere ancor più pericolosi per le difese avversarie.

L’ex Venezia ha segnato a ripetizione nella prima parte di questo avvio di campionato ed ora ha placato la sua ira sotto porta, sebbene risulti ancora determinante con le sue incredibili accelerazioni.

Coda, al contrario, sembra che stia vivendo adesso il suo periodo migliore come testimonia la tripletta segnata al Parma domenica scorsa. L’attaccante adesso è il capocannoniere del campionato e punta ad ottenere finalmente la Serie A con il Lecce.

Strefezza, infine, è l’uomo in più dei giallorossi. Il brasiliano salta l’uomo, sa calciare ed è una continua spina nel fianco per tutti. Quest’anno, dopo diversi anni, è tornato nel tridente offensivo ed i numeri per ora gli stanno dando ragione.

Questo tridente fa paura a tutte le difese del campionato cadetto ma ancora ha dimostrato poco e per entrare nella storia del Lecce deve trascinare questa squadra fino al salto di categoria.