header logo

Il 2024 è un anno speciale perché ha un giorno in più rispetto agli altri anni. Questo giorno in più si chiama 29 febbraio ed è aggiunto al mese più corto dell’anno, cioè Febbraio.

Cos'è un anno bisestile: a cosa serve e perché si verifica ogni 4 anni

Il 29 febbraio è una correzione necessaria per allineare il nostro calendario con il movimento della Terra intorno al Sole. Infatti, la Terra impiega circa 365 giorni e 6 ore per compiere un’orbita completa, ma il nostro calendario conta solo 365 giorni. Quindi, ogni 4 anni, si accumulano 24 ore di scarto che vengono recuperate con il giorno in più. In realtà, il calcolo non è così semplice, perché le ore di scarto non sono esattamente 6, ma 5 ore, 48 minuti e 46 secondi. Per questo motivo, non tutti gli anni divisibili per 4 sono bisestili, ma solo quelli che sono anche divisibili per 400. Per esempio, il 2000 è stato un anno bisestile, ma il 2100 non lo sarà.

Chi ha creato l'anno bisestile

L’anno bisestile ha origini antiche e risale al tempo di Giulio Cesare, che introdusse il primo calendario con il giorno in più nel 46 a.C. Il giorno in più era il 24 febbraio, che era il sesto giorno prima delle Calende di marzo, chiamato “bis sexto die”, da cui deriva il termine “bisestile”. Successivamente, il calendario fu riformato da Papa Gregorio XIII nel 1582, che spostò il giorno in più al 29 febbraio e stabilì le regole per gli anni secolari.

Perché il giorno viene aggiunto a Febbraio?

Il giorno dell’anno bisestile viene aggiunto a febbraio perché è il mese più corto dell’anno e quindi quello che crea meno problemi nel modificare la durata. Inoltre, febbraio era l’ultimo mese del calendario romano, quindi era considerato il più adatto a ricevere il giorno in più. Il giorno in più originariamente era il 24 febbraio, ma poi fu spostato al 29 febbraio per seguire il calendario gregoriano. Questa è la spiegazione storica e pratica del perché il giorno dell’anno bisestile viene aggiunto a febbraio.

Come festeggiano il compleanno i nati il 29 Febbraio

Chi nasce il 29 febbraio, il giorno in più dell’anno bisestile, ha la possibilità di scegliere quando festeggiare il proprio compleanno negli anni non bisestili. Alcuni preferiscono anticipare al 28 febbraio, per rimanere nello stesso mese, altri posticipare al 1° marzo, per seguire l’ordine cronologico. Non esiste una regola fissa, ma dipende dalla preferenza personale di ogni nato in questo giorno speciale. In genere, chi è nato prima delle 12 festeggia il 28 febbraio, mentre chi è nato dopo le 12 sceglie il 1° marzo. In ogni caso, i nati il 29 febbraio possono vantare una certa unicità, visto che le probabilità di nascere in questo giorno sono di 684 su un milione.

Quali sono i personaggi famosi nati il 29 Febbraio

Ecco un elenco di 10 personaggi nati in un anno bisestile:

  • Gioachino Rossini, compositore italiano
  • Antonio Sabato Jr., attore e modello italo-americano
  • Anthony Robbins, coach motivazionale e scrittore statunitense
  • Pedro Sanchez, primo ministro spagnolo
  • Ja Rule, rapper e attore statunitense
  • Dennis Farina, attore statunitense
  • Phyllis Frelich, attrice statunitense
  • Vincenzo Garraffa, politico e dirigente sportivo italiano
  • Oleksandr Moroz, politico ucraino
  • Luciano Rigato, ex calciatore italiano

Quali sono le credenze e le superstizioni intorno all'anno bisestile

L’anno bisestile è oggetto di molte credenze popolari, spesso negative. Secondo un antico proverbio, “anno bisesto, anno funesto”, perché porterebbe sfortuna e disgrazie. Questa superstizione deriva dal fatto che febbraio era considerato il mese dedicato ai morti e alla fine dei cicli, quindi aggiungere un giorno in più era visto come un cattivo presagio. Inoltre, l’anno bisestile era associato a eventi catastrofici, come epidemie, guerre e calamità naturali. In alcune culture, l’anno bisestile è sconsigliato per sposarsi o divorziare, perché porterebbe infelicità alle coppie. In altre, invece, l’anno bisestile è considerato fortunato e il 29 febbraio è il giorno ideale per iniziare nuovi progetti o fare proposte d’amore.

 

 

Segui PianetaLecce su Twitch per non perdere le trasmissioni in diretta
Lecce, troppi gol subiti sugli sviluppi di calcio piazzato: urge trovare una soluzione

💬 Commenti