header logo

Dei 25 gol subiti dal Lecce di Roberto D’Aversa in questa prima parte di campionato, 6 sono arrivati sugli sviluppi di calcio piazzato, con la difesa a zona del tecnico giallorosso che si è fatta trovare impreparata ed è stata trafitta dagli avversari.

Perché il Lecce difende a zona?

Solitamente la difesa a zona viene utilizzata dalle squadre meno forti fisicamente, quelle che hanno difficoltà a gestire l’uno contro uno e scelgono di andare direttamente alla ricerca del pallone. Ovviamente gli allenatori hanno un’idea tattica ben precisa che, però, può variare a seconda delle caratterische dei calciatori a disposizione. Con questo modo di difendere, in realtà, si può anche dedurre il gioco che vuole sviluppare l’allenatore, con una predisposizione maggiore per una ripartenza veloce una volta riconquistato il pallone. I difendenti, quindi, devono essere reattivi ed abili a leggere le traiettorie dei calci piazzati. Senza queste caratteristiche è molto difficile riuscire ad essere efficaci e sventare i pericoli.

L'esultanza dei giocatori della Fiorentina

I gol subiti in questo modo

Contro Fiorentina e Juventus le reti sono arrivate sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A dire il vero, contro i viola proprio con un colpo di testa conseguente al corner mentre contro i bianconeri con la difesa ancora schierata dopo aver ribattuto il primo cross. 

Contro Napoli, Verona, Inter e Cagliari, invece, i giallorossi hanno subito la rete sugli sviluppi di calci di punizione. Molto spesso, a causa della poca reattività della linea difensiva giallorossa, chi ha segnato ha avuto il tempo per colpire in libertà, indirizzando al meglio la sfera verso la porta difesa da Falcone.

D’aversa ed il suo staff dovranno trovare un modo per arginare questo problema, che ha condizionato alcune gare del Lecce. L’attenzione al dettaglio è fondamentale in un campionato difficile come la Serie A e per salvarsi occorre sistemare tutte le situazioni migliorabili ed evitare di subire gol sempre nello stesso modo.

Segui PianetaLecce su Twitch per non perdere le trasmissioni in diretta
La porta inviolata è un lontano ricordo: Lecce, dalla quinta giornata subisci almeno un gol

💬 Commenti