header logo

Sono da definire gli ultimi dettagli ma oramai il passaggio di Michele Di Gregorio alla Juventus sembrerebbe essere in dirittura di arrivo. L'estremo difensore del Monza, infatti, dovrebbe trasferirsi a Torino per una cifra vicina ai 20 milioni di euro, andando a rafforzare la batteria dei portieri per i bianconeri in vista della prossima stagione.

La stagione di Di Gregorio 

Michele Di Gregorio
Michele Di Gregorio

Con i brianzoli, il classe 97', ha blindato la porta in ben dodici occasioni, venendo premiato come miglior portiere del campionato di Serie A 2023/24. Un prezioso riconoscimento per un ragazzo che si è fatto strada da solo, giocandosi le proprie carte nel massimo campionato (quella appena conclusa è stata la sua seconda stagione in carriera nella massima serie) da protagonista assoluto e aiutando i propri compagni di squadra a mantenere la categoria attraverso prestazioni degne di nota e di elevato livello tecnico. 

Di Gregorio, pertanto, è pronto al grande salto e dopo quattro stagioni con la maglia dei brianzoli il suo passaggio alla Juventus potrebbe davvero essere la sterzata decisiva per la sua carriera, a coronamento di un percorso di costante crescita e maturazione individuale. 

Falcone non ha nulla da invidiare 

Anche il nostro Wladimiro si è dimostrato all'altezza della Serie A, confermando ancora una volta le sue doti tecniche e salvando in tantissime occasioni, nel corso dell'annata, il suo Lecce. Il proprio contributo, per il raggiungimento della salvezza, è stato fondamentale, riuscendo a blindare la porta in sette occasioni (ha fatto meglio della scorsa stagione nella quale si era fermato a sei), impedendo agli avversari di superarlo attraverso interventi di prestigiosa caratura.

Attualmente, secondo quanto riportato dal sito di FootData, il suo valore si aggirerebbe attorno ai 5 milioni di euro ma l'andamento del mercato è variabile e i suoi numeri sono in continua evoluzione in considerazione, soprattutto, degli ampi margini di miglioramento e dell'esperienza ad alti livelli maturata fino ad ora.

Dopo un'altra stagione da primo attore, è giunto il momento del meritato riposo, il tempo di ricaricare le energie per affrontare il nuovo campionato nella miglior condizione possibile. Il futuro del Lecce riparte dal suo portiere, pronto ancora una volta a difendere i pali della porta giallorossa, scrivendo altre pagine memorabili nella storia del club salentino.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Panchina Napoli: c'è anche Elvis Abbruscato