header logo

È un successo che può svoltare in positivo la stagione del Lecce quello arrivato al Via del Mare contro l'Empoli. Ora i salentini vantano 32 punti in 32 partite e si avvicinano considerevolmente al raggiungimento della salvezza. Decisivo Pierotti, abbracciato dallo spogliatoio.

Ne ha parlato in conferenza stampa Valentin Gendrey, alla presenza numero 101 in giallorosso:

La partita

Vittoria molto importante, vogliamo goderci questo successo ma poi dalla prossima settimana dobbiamo rimetterci a lavorare duramente pensando al Sassuolo. Questa vittoria è molto importante, mancano però ancora sei partite. Sappiamo che la serie A non è un campionato facile, sarebbe un errore pensare di esserci già salvati, c'è ancora tanto da lottare.

100 presenze in giallorosso

Ho sempre sentito la fiducia della società, sono molto contento di stare qui e di essere riuscito a tagliare questo traguardo. E' bellissima la spinta dei tifosi, questo stadio ha un clima incredibile.

Ora c'è il Sassuolo

Contro la Salernitana e contro l'Empoli si è visto lo spirito del Lecce negli scontri diretti. Con il Sassuolo sarà difficile, ma andiamo consapevoli dei nostri mezzi, sappiamo di poter fare bene.

Dorgu Empoli

Il Lecce si è sbloccato dopo due partite a secco

Sono contento per Sansone che ha fatto gol e per Pierotti che ha fatto una grande giocata. E' una rete che ci dà fiducia, anche considerando che arriva contro l'Empoli, un'avversaria per la salvezza.

Pierotti

Nello spogliatoio siamo andati tutti su di lui, ha fatto una grande giocata. Non ha giocato tanto finora, ma durante gli allenamenti si vede che ha la qualità per fare bene.

La porta inviolata

Quando il mister è arrivato ci ha subito parlato delle distanze da tenere sul campo. Abbiamo lavorato tanto su questo aspetto. Abbiamo raccolto tre clean sheet, vuol dire che qualcosa è cambiato.

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Andy Garcìa a sorpresa per Lecce-Empoli: l'attore si trova nel Salento per un film