Gaston Ramirez è stato l’assoluto protagonista della vittoria della Sampdoria sul campo del Lecce con i due rigori decisivi.

Il calciatore del club blucerchiato ha dichiarato: “Era importante fare risultato dopo le ultime tre sconfitte, sapevamo che sarebbe stata una partita importante e uno scontro diretto. Per fortuna abbiamo fatto risultato, però bisogna ancora crescere: abbiamo tante partite e c’è bisogno di tutti. Ranieri ha passione, trasmette tanto alla squadra e lui ci tiene carichi. È fondamentale per noi. Personalmente mi sento importante, percepisco la fiducia e questa è una cosa che ti fa stare bene. È il massimo per me. I rigori? Il primo l’ho calciato alto e mi sono spaventato sulla deviazione, ma il secondo era troppo difficile per il portiere. La salvezza? Quattro punti in più del Lecce non sono abbastanza per dirsi tranquilli, ora testa alla SPAL“.