Pagelle Lecce: i voti ai giallorossi dopo la sfida con l’Udinese

GABRIEL 6: Non ha colpe sul gol e non corre ulteriori pericoli durante la partita.

DONATI 6.5: Ancora pendolino inesauribile sulla sua fascia di competenza. L’ex Inter gioca un’altra grande gara.

LUCIONI 6: Meno concentrato del suo compagno di reparto Paz, ma anche “Lo Zio” difende con coraggio e determinazione.

PAZ 6: Partita puntuale e precisa per il difensore argentino che, con l’ammonizione del primo tempo, salterà la sfida contro il Parma.

>>>MECCARIELLO 6: Entra in una fase della partita nella quale l’Udinese smette di attaccare. Partita sufficiente la sua.

CALDERONI 6: Il laterale difensivo lascia il campo al minuto 60 per un problema muscolare. L’ex Piacenza spinge senza mai trovare il cross giusto.

DELL’ORCO 6: Coraggio e voglia per l’esterno che subentra a Calderoni e spinge parecchio sulla sua fascia.

PETRICCIONE 6: Partita di contenimento e geometria per il centrocampista friulano che perde pochi palloni in una zona nevralgica del campo.

BARAK 6.5: Sostanza e qualità, l’ex dell’incontro dimostra di essere un giocatore di categoria.

MANCOSU 6.5: Il capitano dimostra personalità battendo il rigore del pareggio, ma esce malconcio dopo uno scontro di gioco.

>>> MAJER 6: Il suo ingresso concede dinamicità alla manovra giallorossa. Il suo ingresso in campo è stato fondamentale.

SHAKHOV 6.5: Finalmente una buona prestazione per il centrocampista ucraino, che finisce la sua partita da punta.

FALCO 6.5: La sua partita vive di sprazzi e fasi, ma quando Pippo tocca palla è sempre un pericolo.

LAPADULA 6.5: Nonostante la caviglia malconcia, Gianluca segna un gol che può valere una stagione

LIVERANI  6.5: Prepara la partita perfetta e vince una gara complicata. Il Lecce è ancora vivo.