Andrea Tabanelli potrebbe essere il prossimo calciatore a lasciare il club salentino per la Serie B a richiederlo con insistenza e il Frosinone che va alla ricerca di centrocampisti di qualità per esaltare la propria mediana. Il centrocampista, classe ’90, tra le fila del Lecce sin dall’ultimo anno di Serie C, potrebbe lasciare il Salento in questa sessione di mercato con un contratto in scadenza a Giugno 2020 e con l’opzione di rinnovo in favore dei giallorossi.

Il Lecce potrebbe dunque liberare un posto in lista con il sacrificio del calciatore che attualmente è infortunato. Anche perché la sua alternativa, l’ucraino Shakhov, non sembrerebbe avere mercato. Una cessione incolore dal punto di vista economico visto che dovrebbe essere a parametro zero. I giallorossi beneficerebbero solo dello stipendio risparmiato – che comunque non incide particolarmente tanto sul bilancio – e del posto vuoto in lista, come detto.

Tabanelli lascerebbe il Lecce dopo 54 partite e 9 reti realizzate con 3 assist. Calciatore anonimo in Serie C, per via del suo recupero da un grave infortunio, si è rivelato poi preziosissimo per la cavalcata dalla B alla Serie A. In questa stagione si è dimostrato sempre talentuoso e capace di poter dimostrare anche in questa categoria il suo spessore.

CHI ARRIVA AL SUO POSTO?

Il giocatore più quotato è Ionita del Cagliari anche se la trattativa pare essere particolarmente complicata. Alternative ci sono ma non paiono essere altrettanto credibili. Le caratteristiche del mediano isolano sono comunque quelle ricercate da Liverani che proprio a SKY ha rivelato di volere una mezz’ala che sappia fare “area-area”. Il tecnico dei giallorossi ha lamentato comunque la mancanza di centrocampisti di qualità in grado di fornire maggiore intensità in mezzo al campo.

Il problema vero sono i tempi. La cessione di Tabanelli sembrerebbe essere arrivata agli sgoccioli ma le trattative per l’ingresso di nuove pedine non sono al momento così vicine dall’essere chiuse. Il rischio sarebbe quello di ritrovarsi ancora più corti ad affrontare l’Inter domenica prossima.