La gara contro il Brescia si lascia dietro non poco rammarico per come si sia svolta e per come sarebbe potuta finire con un pizzico di attenzione in più.

Il primo a parlare sui social network è stato Corrado Liguori che, come suo solito, fa il punto della situazione sul proprio profilo Facebook subito dopo la gara persa contro il Brescia definendola ormai un capitolo già chiuso: “Giornata da dimenticare, sconfitta evitabilissima visto anche il modo in cui abbiamo tenuto il campo… Purtroppo continuiamo a pagare delle disattenzioni che in questa categoria sono letali. Abbiamo una discreta classifica che possiamo e dobbiamo migliorare a partire da domenica prossima e dalla quale dobbiamo cercare di ottenere il massimo. Mi aspetto una grandissima reazione da parte dei ragazzi come hanno sempre saputo fare. Capitolo chiuso, TESTA AL BOLOGNA!”.

Anche lui, come mister Liverani, dà la colpa alle disattenzioni che ci sono state nella gara del Rigamonti, alludendo tra le altre cose all’incredibile papera di Gabriel che è uscito a vuoto per inseguire un pallone che non ha mai preso e regalando così a Torregrossa l’emozione del primo gol in Serie A.

Sotto il suo commento si sono scatenati i tifosi che chiedono rinforzi a Gennaio oppure c’è chi chiede un avvicendamento Gabriel-Vigorito per consentire al brasiliano di “riflettere”, come scrive uno di loro. Infine un tifoso, senza troppi giri di parole, asseconda la conclusione del pensiero del vice-presidente giallorosso ma lo fa in maniera più incisiva e categorica: È arrivato il momento di fare 3 punti in casa! Niente più scuse”. Contro il Bologna il Lecce chiuderà il 2019 davanti al proprio pubblico ed avrà l’occasione di cancellare con una spugna tutti i malumori scaturiti dalla trasferta di ieri pomeriggio che ha rimesso in corsa, con una sola sconfitta, quasi tutte le squadre che inseguono.