Primavera, Siviglia: “Mi è piaciuta la reazione dopo lo svantaggio. Sono fiducioso”

Al termine della prima gara del Campionato Primavera, Lecce-Benevento, ha parlato ai nostri microfoni il tecnico Sebastiano Siviglia.

Queste le dichiarazioni dell’allenatore salentino: “C’è ancora tanto da lavorare e da migliorare sotto diversi aspetti. Mi è piaciuta molto la reazione dopo lo svantaggio, perchè i ragazzi sono stati molto bravi a reagire. Nel primo tempo il Benevento è stato facilitato dal nostro assetto e non siamo entrati in campo con la giusta convinzione. Dopo il goal, cambiando assetto, i ragazzi si sono ritrovati e c’è stata una svolta importante dal punto di vista della prestazione. I miei calciatori hanno fatto tutto quello che dovevano fino all’ultimo minuto e per questo sono molto soddisfatto. Dobbiamo migliorare l’atteggiamento tattico, evitare di farci prendere dalla foga, rimanendo lucidi in ogni fase della partita. Siamo all’inizio del campionato e non è facile fare previsioni. Molte squadre si sono rinnovate ed il livello è alto, ma io sono fiducioso perché ho visto dei ragazzi vogliosi e determinati. Non sono un integralista del modulo, ci adattiamo agli uomini che abbiamo ed ai momenti della partita, possiamo cambiare durante il match senza mai snaturare quelle che sono le nostre caratteristiche”.

Iweblab