Shakhov: “Lecce è una pagina importante per la mia carriera”

Yevhen Shakhov, uno dei primi acquisti del calciomercato del Lecce, è stato presentato ufficialmente al Via del Mare.

Queste le prime dichiarazioni del centrocampista ucraino: “Dopo tre anni al PAOK ho deciso di intraprendere una nuova sfida nella mia vita, ho scelto Lecce perché mi è stato presentato un progetto interessante e perché volevo giocare in Serie A. La Serie A la conosco perché è uno dei campionato più importanti del mondo e ho parlato con i compagni che ci hanno giocato, mi hanno confermato che è un calcio di qualità. Di Lecce avevo preso notizie tempo fa, mi avevano parlato di un progetto molto serio e di una piazza molto calda che ha voglia di calcio, lavoreremo per rimanere in Serie A. Ho parlato al telefono con mister Liverani, non ho ancora parlato con lui di aspetti tattici ma lo farò oggi. Posso ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, ho fatto 21 reti in tre anni, il vizio del gol non mi manca. Tornare in nazionale è uno dei motivi per cui sono venuto qui, per giocare in Italia ed avere più visibilità da mister Shevchenko che segue molto la Serie A“.