Liverani: “A Lecce anno importante. Palombi? Deve trovare una situazione come la nostra”

Per parlare di Lecce, Lazio e Palombi è intervenuto ai microfoni di Radiosei il tecnico dei giallorossi Fabio Liverani. Queste le sue parole: “Per me è stato un anno importante, con il Lecce siamo riusciti a coniugare risultati importanti e una buona qualità di gioco. È il connubio più complicato per un allenatore”.

LAZIO – “Per quanto riguarda le voci di un mio accostamento alla Lazio, ne sono stato molto contento. È chiaro che per me sia una gratificazione. Non so se c’è stato mai un reale pensiero da parte della Lazio nei miei confronti, quello che posso dire è che non ho avuto contatti diretti con nessuno. L’incontro a Fiumicino di cui si è parlato è avvenuto davvero, ma è stato casuale ed ovviamente ci siamo soffermati per salutarci. Non sempre ho modo di salutare e vedere Peruzzi e Tare”.

PALOMBI – “Simone ha avuto un paio di infortuni che l’hanno bloccato. Ha fatto 8 gol e ne avrebbe potuti fare 15-16, Non so se sia già pronto per la Lazio, questo lo decideranno. L’unica cosa che posso consigliare è di trovare una situazione come la nostra, in cui era un giocatore determinante. Deve avere la possibilità di giocare 25-30 partite, non entrare gli ultimi 10 minuti”.

Iweblab