SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA PARTITA

22/02/1998 - Rossi pareggia un derby che sembrava già perso

Scritto da Andrea Sperti  | 

Quanto ci manca il derby contro il Bari. I cori prepartita, i sani sfottò al termine del match, l'emozione che solo alcune gare riescono a lasciarti.

24 anni fa al San Nicola si è disputato i derby tra biancorossi e giallorossi in Serie A. La formazione salentina era guidata da Sonetti e stava vivendo una stagione avara di soddisfazioni. All'andata un gol di Ingesson aveva regalato la vittoria ai cugini baresi ed anche al ritorno i favoriti erano i biancorossi.

Il primo tempo della fida giocata il 22 febbraio del 1998 è terminato 2 a 0 per i padroni di casa grazie alle reti di De Ascentis e ancora Ingesson. Il Lecce, in realtà, ha avuto anche l'occasione per pareggiare prima del raddoppio biancorosso, ma Palmieri si è fatto respingere il calcio di rigore da Mancini.

Nella ripresa, però, la storia è cambiata grazie all'ingresso in campo di Iannuzzi, Cozza e Rossi. Il primo ha accorciato le distanze con un gol fantastico, mentre l'attaccante classe ‘70 all’ultimo minuto di gioco ha trovato il gol del 2 a 2, mandando in estasi il settore ospiti.

Quel Lecce era una squadra piena di difetti, eppure quel giorno ha regalato una gioia immensa al suo popolo. Quel derby era ormai perso ma il cuore di quei ragazzi è riuscito a rimontare la gara ed a pareggiare quanto tutto ormai sembrava finito. 


💬 Commenti