header logo

Gli slot dedicati ai calciatori extracomunitari influenzano notevolmente il calciomercato delle squadre di Serie A e, un esempio, è proprio quanto capitato al Lecce nell'estate del 2023.

I giallorossi tesserarono prima Ramadani (albanese) e poi Krstovic (montenegrino), tuttavia l'operazione relativa al numero 9 venne rallentata dallo stallo nella cessione di Ceesay in Arabia Saudita. Difatti, i salentini non avevano più caselle per extracomunitari libere e dovettero attendere che si sbloccasse l'uscita del gambiano.

Lecce, si libera una casella per extracomunitari

Uno slot in casa Lecce si è liberato, si tratta di quello precedentemente occupato da Ylber Ramadani. Il centrocampista albanese, tuttavia, non sta lasciando il Salento. La novità deriva da una modifica nel regolamento.

Serie A, i calciatori albanesi non sono più extracomunitari

Nell'estate del 2023 la FIGC aveva deciso di equiparare lo status dei calciatori facenti parte dell'UE e di quelli inglesi. Lo stesso trattamento è ora riservato ai calciatori albanesi, che non occuperanno più le caselle riservate nelle singole rose ai calciatori extracomunitari.

A renderlo ufficiale, una nota della Federcalcio albanese: 

La Federcalcio italiana ha deciso che, a partire dalla prossima stagione, considererà i giocatori albanesi come locali e non stranieri. In relazione a questo cambiamento molto importante per la comunità albanese in Italia e non solo, l’AFL e in particolare il Presidente Armand Duka ha sempre insistito per un incontro con il Presidente della Federazione Italiana, Gabriele Gravina, per raggiungere un accordo in merito.

ylber ramadani albania italia jorhinho chiesa

A questa decisione ha dato un importante contributo anche il Primo Ministro Rama, che ha sollevato la questione durante le sue visite di governo in Italia e negli incontri con le controparti del governo italiano. Questa decisione influenzerà direttamente l’attivazione dei talenti albanesi per competere ad armi pari in uno dei campionati più importanti del mondo.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Follia Felipe Melo: spintona l'addetto stampa avversario ora rischia lunga squalifica

💬 Commenti