header logo

Dani De Wit è stato tra i tormentoni del calciomercato invernale giallorosso. Il Lecce, alla ricerca di un centrocampista offensivo, trattò con il fantasista olandese e trovò l’intesa di massima con l’AZ Alkmaar. 

Alle battute finali, la trattativa saltò a sorpresa, con De Wit che senza sbattere i pugni decise di rispettare i sei mesi di contratto che lo legavano al suo ormai ex club. Ex perché, nonostante la permanenza, l’accordo non è stato rinnovato e, come annunciato dallo stesso calciatore, lascerà la società olandese.

Kicker: Bochum e Lecce su Dani De Wit

Il futuro di Dani De Wit è ancora un’incognita. L’unica cosa certa è che il suo contratto con l’AZ Alkmaar scadrà domani e da lunedì sarà svincolato. Kicker, uno dei portali calcistici più famosi in Germania, approfondisce la situazione relativa all’olandese, su cui c’è l’interesse di un club di Bundesliga: il Bochum.

Dani de Wit nell’ultima stagione ha giocato nell'AZ Alkmaar e ora il suo contratto scadrà. Il centrocampista ha siglato dieci gol e tre assist in 32 partite in Eredivisie. I colloqui con il VfL Bochum sono in corso, ma sono interessati anche dei club di Serie A, tra cui l’US Lecce.

Dani De Wit

A quanto pare, il club italiano offre uno stipendio maggiore rispetto a quello tedesco, ma il 26enne sarebbe stimolato da un trasferimento in Bundesliga, alla corte di un club solido come il VfL Bochum.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Hjulmand-Inter: un anno dopo. I nerazzurri lo tengono d'occhio in caso di partenza di Calhanoglu

💬 Commenti