SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA PARTITA

26/02/2012 - Il Lecce di Cosmi espugna Cagliari grazie ai gol di Muriel e Bertolacci

Scritto da Andrea Sperti  | 

Ogni giorno ormai abbiamo deciso di ricordare una partita del passato, per farvi rivivere emozioni che non pensavate di avere. 

Oggi vogliamo tornare indietro esattamente di 10 anni, alla stagione 2011/ 2012, per ricordare la vittoria del Lecce di Cosmi in quel di Cagliari.

In questo periodo quella squadra aveva inanellato tanti risultati utili consecutivi e dava l'impressione di potersela giocare davvero contro qualunque avversario. 

I padroni di casa erano guidati da Ballardini e potevano contare sulla qualità di Ibarbo, le geometrie di Conti e Nainggolan e la solidità difensiva del duo Astori-Canini.

I giallorossi, invece, riponevano tutte le loro speranze sulla velocità di Muriel e Cuadrado e la tecnica di Di Michele e Bertolacci.

A passare in vantaggio in quel match sono stati proprio gli ospiti grazie ad una rete del solito Muriel. Il pareggio dei padroni di casa, però, non si è fatto attendere, anche se al minuto 61 Andrea Bertolacci ha segnato la rete decisiva, portando il punteggio sul definitivo 2 a 1.

La formazione di Cosmi non giocava un calcio spettacolare ma, fino ad un certo punto del campionato, quel tipo di gioco si è rivelato efficace. Il Lecce non si è salvato perché, a causa di una rincorsa lunga un girone, alla fine è arrivato stremato ed è uscito sconfitto in partite nelle quali in altri momenti non avrebbe mai perso.

Quella è stata la stagione dei rimpianti perché con una salvezza quell'anno i giallorossi non avrebbero mai conosciuto l'inferno della C.

 


💬 Commenti