header logo

Alexandru Borbei veste la maglia del Lecce dall'estate del 2020 ed il rapporto con i giallorossi potrebbe presto prolungarsi. Arrivato nel Salento da diciassettenne, vanta ben 95 presenze dal primo minuto con la formazione Primavera. È stato tra i protagonisti del ciclo d'oro, che ha visto l'U19 prima salire in massima serie e salvarsi con Grieco, successivamente vincere lo scudetto con Coppitelli.

Nella stagione in corso, il classe 2003 ha continuato a giocare tra i giovani come fuori quota. Il suo futuro, inevitabilmente, non sarà più nel settore giovanile. Il Lecce sta lavorando alla programmazione e sotto i riflettori c'è anche il futuro di Borbei. Il contratto è in scadenza nel 2025, dunque è arrivato il momento di decidere se e come valorizzare l'estremo difensore.

Borbei Lecce

Il Lecce ha intenzione di allungare il rapporto contrattuale e i contatti stanno proseguendo spediti. Nelle prossime settimane le parti si aggiorneranno per ultimare e siglare l'accordo. I giallorossi vogliono continuare ad avere tra le mani un calciatore talentuoso per poi decidere, di comune accordo con l'entourage dell'estremo difensore, come valorizzare al meglio le sue potenzialità.

Borbei ha collezionato più di qualche convocazione con la Prima Squadra in questa stagione, tuttavia non è mai stato vicino a scendere in campo. Davanti a sé, nelle gerarchie, c'è anche Brancolini. 

Il Lecce attende l'arrivo in Italia dell'agente di Borbei e sente di avere in pugno l'intesa per rinnovare. Chiaramente, nel calciomercato può succedere di tutto: si spera di formalizzare al più presto la bozza di accordo verbale.

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
I talenti del Lecce fanno gola: la Roma monitora Gendrey