header logo

Il Lecce continua a sfornare talenti e la Serie A è una vetrina importante per metterli in mostra. Uno dei migliori reparti, probabilmente il migliore, dei salentini è la difesa. La squadra di Gotti può vantare due rocciosi centrali come Pongracic e Baschirotto. In crescita notevole il rendimento delle catene esterne.

Gendrey e Gallo sono due classe 2000 che hanno aumentato notevolmente il proprio valore negli ultimi mesi. Il francese è stato anche nel giro della Francia U21, mentre il difensore palermitano sta continuando a sorprendere di weekend in weekend. 

Inevitabilmente, non solo i tifosi del Lecce stanno osservando i due calciatori. La stagione 2023-24 è stata probabilmente quella della consacrazione per entrambi e per Gendrey è stata la terza nel Salento.

Negli scorsi mesi è stato adocchiato da diversi club, in Italia (soprattutto il Sassuolo) ma non solo. Tra questi, stando alle ultime indiscrezioni, ci sarebbe la Roma di Daniele De Rossi, in corsa per un posto in Champions League e con un restyling delle fasce alle porte.

La notizia arriva dai media della capitale. Nello specifico, la testata online Romagiallorossa scrive:

La Roma va a caccia della fascia protetta. In attesa dei risultati dell’Atalanta (da cui dipende il destino europeo dei giallorossi) a Trigoria si respira aria di cambiamento. Nei primi pensieri di mercato di De Rossi c’è quello di rivoluzionare totalmente i laterali. 

Valentin Gendrey

Un desiderio già espresso dal tecnico alla Ceo Souloukou che ha il merito di aver contribuito ad aumentare sensibilmente i ricavi e quindi l’operatività proprio sul mercato senza dover necessariamente prima cedere e poi comprare. Nel 4-3-3 del futuro DDR ha ribadito di voler giocatori in grado di creare superiorità numerica. In entrata De Rossi si aspetta 4 arrivi. Piace molto Gendrey del Lecce, ma lo spettro di ricerca è ampio.

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Gasperini in vista del Lecce: "Pensiero tutto su Dublino. Nel Salento ampio turnover"