header logo

Nulla di grave per Nikola Krstovic dopo la paura presa per l'uscita in barella nella sfida tra il suo Montenegro e la Bulgaria. A tranquillizzare tutti è il Lecce, che con una nota racconta quelle che sono le condizioni della punta, dopo aver avuto contatti con lo staff medico montenegrino, che ha subito soccorso il calciatore.

"L'U.S.Lecce comunica che, dopo aver sentito il responsabile della Nazionale del Montenegro, il calciatore Nikola Krstovic è stato sostituito al 31’ del secondo tempo della gara Montenegro - Bulgaria per conati di vomito dovuti ad affaticamento", il comunicato del club giallorosso.

A tranquillizzare tutti sui social anche un amico di Krstovic che sui social spiega: “Tranquilli, niente di serio”.

L’amico dell’attaccante del Lecce ha spiegato sempre sui social che il CT del Montenegro in conferenza stampa ha dichiarato che per Krstovic ”è niente di grave”.

Tutto è bene quel che finisce bene dunque. Il Lecce ed i suoi tifosi possono tirare un bel sospiro di sollievo.

Gli impegni col Montenegro sono terminati e la prossima partita è in programma il 17 ottobre, quando la formazione allenata da mister Radulovic affronterà la Serbia.

locandina open day
locandina open day
Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti