header logo

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Genoa di Alberto Gilardino, infatti, ha conquistato tre punti preziosi sul campo della Salernitana nella sfida di ieri sera, nonostante sia passato sotto nel punteggio dopo pochi minuti di gioco. 

Le reti di Retegui e Gudmundsson hanno, però, ribaltato il match e permesso ai liguri di conquistare una vittoria preziosissima.

Contro il Lecce con due assenze pesanti 

Nella conferenza stampa prepartita, il tecnico Alberto Gilardino aveva posto il problema delle tante assenze e di una rosa ormai ridotta ai minimi termini. A dire il vero, contro il Lecce l’allenatore rossoblù dovrà fare a meno anche di Frendrup e Badelj, due centrocampisti di qualità e quantità che non ci saranno causa squalifica. Messias, Haps, Sabelli e Martin, invece, sono tutti giocatori alle prese con noie muscolari e da valutare ni prossimi giorni in vista della sfida contro i giallorossi.

Rafia e Dragusin

Le dichiarazioni di Alberto Gilardino

Il tecnico ha parlato subito dopo la vittoria ottenuta contro la Salernitana, dicendosi soddisfatto di quanto ottenuto dai suoi nonostante la situazione di emergenza:

Questa è una vittoria che pesa tanto. Pesa nell'economia della stagione e di questa squadra, di questi ragazzi che sanno sempre stupire, sanno soffrire e nei momenti di difficoltà non mollano di un centimetro. La settimana vissuta è stata paradossale per vie di chi è andato via, giustamente, e per via degli infortuni. I ragazzi hanno dato la dimostrazione di essere monumentali. Abbiamo sbagliato poco o nulla, davanti Albert e Mateo si sono sacrificati molto e sono riusciti a segnare.

Mercato e possibili arrivi

L’allenatore si è voluto concentrare sulle assenze e sulla possibilità che dal mercato arrivi qualche rinforzo:

Ieri ho alzato un po' i toni in sala stampa perchè era giusto dire quello che pensavo in questo momento. La squadra, noi, stiamo facendo grandissimi sacrifici e dal punto di vista numerico è una considerazione oggettiva che ci mancano dei ragazzi. Frendrup e Badelj non li avrò per il Lecce per squalifica. E' normale che la società, appena riesca, debba intervenire il più veloce possibile. Ieri mi sono confrontato con il direttore, io penso ai ragazzi e il mio primo pensiero è cercare di migliorare questa situazione ma pensando alla partita di stasera sono entusiasta

Segui PianetaLecce su Twitch per non perdere le trasmissioni in diretta
La prima di Santiago Pierotti: un esordio affrettato nel momento sbagliato

💬 Commenti