header logo

Lecce Primavera: Chevanton saluta con un post su Instagram

"Sono stati 3 anni meravigliosi insieme. Vorrei ringraziare di cuore il Presidente Saverio Sticchi Damiani, sua moglie Marina e tutti i Soci del club per avermi permesso di lavorare con i colori che amo e ho sempre difeso come giocatore e come allenatore. Un ringraziamento al mio Grande Direttore Pantaleo Corvino, dal primo giorno sono stato il suo primo pensiero.

Tre anni fa la sua telefonata, per chiedermi di lavorare nella primavera. Mi ha riempito il cuore di gioia. Siamo partiti dalla primavera 2, per poi centrare l’obiettivo di passare in primavera 1 e dopo vincere il campionato …è stato un sogno.

Vorrei ringraziare tutti i ragazzi per il loro affetto, per la loro professionalità e la loro lealtà verso di me e verso questi colori. Vi ho visto crescere, lavorare, divertirvi, ridere e piangere. Nei momenti di difficoltà siete stati bravi a compattare il gruppo a farvi forza, senza pensare all’individualità e questo vi ha portato a vincere il campionato.


Sarò sempre a vostra disposizione! Sono certo che girerete il mondo, e io sarò sempre con voi, perché l’affetto no lo può cancellare nessuno, perché l’invidia non può essere superata dall’amore sincero.

Vorrei ringraziare il nostro preparatore Pablo Traficante per la sua professionalità e amicizia. Ringrazio anche il mio grande allenatore “Paleta” (come lo chiamo io). Mi ha visto crescere dal 2001, una persona meravigliosa. Un grande grazie a tutti i fisioterapisti, sopratutto a Cesare, grande ragazzo, umile e tenace, sempre a disposizione dei ragazzi. Ringrazio il gradissimo magazziniere, Nico.

Ragazzi continuate a lavorare per la vostra crescita e per migliorare giorno dopo giorno perché come diciamo noi: ( questa è la idea )
Camminerò sempre a testa alta e sarò sempre a disposizione di questo Club, perché lo Amo.💛❤️"

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"