SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
AL RIENTRO

A Lecce non abbiamo ancora visto il vero Faragò

Scritto da Andrea Sperti  | 

Paolo Faragò è stato portato a Lecce da Trinchera e Corvino nello scorso mercato invernale, per rafforzare il centrocampo giallorosso e garantire un alternativa valida a Baroni anche in quella porzione di campo.

Il centrocampista ex Cagliari in questa stagione ha avuto un problema fisico importante, che ne ha condizionato il rendimento nella prima parte di campionato con i rossoblù in Serie A. A Lecce, però, subito dopo il suo arrivo, è stato gettato nella mischia dall'allenatore giallorosso, che lo conosceva bene per averlo allenato ai tempi del Novara. 

Faragò ha disputato in campionato 5 sfide, sebbene nell'ultima, quella in casa contro il Benevento, sia sceso in campo solo per 4 minuti, prima di chiedere il cambio a causa del problema muscolare che lo ha poi tenuto fermo per più di un mese.

Vicenza, Pordenone, Cremonese Como, sono state queste le sfide nelle quali Faragò è stato schierato sul terreno di gioco da Baroni.In due occasioni l'ex Cagliari è partito titolare, mentre nelle altre due partite è subentrato a gara in corso.

Con lui in campo il Lecce ha conquistato 10 punti, sebbene non sia riuscito ancora a timbrare il cartellino. Ora, però, è fondamentale che abbia recuperato al meglio e possa essere abile ed arruolatile per questo finale di stagione.

Un giocatore con la sua esperienza servirà parecchio in partite bloccate, nelle quali si dovrà essere lucidi e consapevoli della propria forza. Siamo certi di non aver ancora visto a Lecce il vero Faragò e ci auguriamo che le prossime sfide siano quelle giuste per ammirare le sue qualità. 

 


💬 Commenti