SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IN CONFERENZA

Baroni: "Benevento avversario di altissimo livello. Sulle scelte in difesa..."

Scritto da Filippo Verri  | 

Il tecnico del Lecce Marco Baroni ha parlato in sala stampa alla vigilia della gara col Benevento.

GENDREY O CALABRESI - “Gendrey sta bene, potrebbe giocare, però come sapete ha lavorato solo 3 giorni, avremo davanti tante gare ed in questo momento c'è bisogno di gente che stia benissimo; dovrebbe giocare Calabresi a destra.”

TUIA O SIMIC - "Devo valutare tra Tuia e Simic una soluzione al centro, molto probabile che uno dei due vada in campo subito."

BENEVENTO - “Benevento è stata un'esperienza bellissima, non ci sono altri club che alla prima stagione di sempre in B hanno raggiunto subito la promozione in A. Ora sono cresciuti, hanno una proprietà potente. È un avversario di altissimo livello. Quando siamo partiti tutti la davano come la squadra da battere.”

LE SCELTE - "Nelle scelte cerco sempre una coerenza; io affronto gara per gara cercando di mettere i migliori senza fare calcoli. Faccio valutazioni sui calciatori che magari non hanno i 90 minuti.
A Como Gendrey mi aveva detto di stare bene, quando ci ha allertati avevamo fatto già tre cambi.
La partita col Benevento vale tantissimo, va affrontata con la testa libera."

BARRECA - “Barreca sta bene, può darsi sia lui ad andare in campo.”

BLIN - "A Como l'ho mandato a riscaldare dopo dieci minuti. Ha finito la partita con questa rabbia, ieri ha chiesto un supplemento di lavoro tecnico e io gli ho detto di lasciare stare perchè sta bene.
Lui ha un bel carattere, deve stare sereno e lo farà.
Quando ha giocato ha sempre fatto bene. Non ha un grandissimo minutaggio ma io ho grandissima fiducia in lui, la squadra anche."

COMO - “È una partita che non mi ha fatto dormire per un paio di giorni perchè quando crei così tanto non puoi pareggiare. Questo fa parte di un percorso e dobbiamo essere determinati negli ultimi metri. Bisogna fare un calcio dinamico senza compiacersi."


💬 Commenti