SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
VOTI AL SUCCESSO

Lecce-Atalanta, le pagelle dei giallorossi: la decide Nizet, Pascalau è sontuoso

Scritto da Filippo Verri  | 

SAMOOJA 6.5: salva il risultato con un'uscita bassa su Cisse e toglie una conclusione dall'incrocio. Sbaglia poco sulle palle alte anche se con sporadiche incertezze.

HASIC 7: fatica a contenere le offensive avversarie ma ha il merito di segnare la rete del raddoppio.

PASCALAU 7: è protagonista di un'ottima prestazione di contenimento. Più di una volta riesce ad anticipare le punte avversarie mantenendo alta la linea difensiva.

LEMMENS 6: ha poche opportunità per scendere sulla fascia ma resta solido quando c'è da soffrire.

SCIALANGA 6: partita sufficiente che sa di conferma dopo diverse uscite positive.

VULTURAR 6.5: dirige l'orchestra a centrocampo prendendosi carico del lavoro sporco. 
Il Lecce non può farne a meno.

JOHANNSSON 6.5: è uno dei più tecnici in campo e riesce a prendersi gioco degli avversari creando diverse opportunità per colpire.

DAKA 6.5: è uno dei più pericolosi e costringe l'Atalanta a raddoppiare la marcatura per contenerlo.

NIZET 7.5: migliore in campo indiscusso. Si procura il rigore e lo realizza sbloccando il match. Fornisce da corner un cioccolatino ad Hasic per raddoppiare il vantaggio. 

SALOMAA 5.5: probabilmente tra i peggiori dei giallorossi. Si perde la torre avversaria sulla rete dell'1-2 e spreca un contropiede che poteva chiudere il discorso.

CARROZZO 6: si sacrifica tirando la carretta in attacco. Non ha l'opportunità di rendersi pericoloso ma fa il suo lavoro.

>>BURNETE 5.5: viene inserito per tenere alta la squadra ma perde preziosi possessi ingenuamente.

>>MOMMO: s.v.

>>TREZZA: s.v.

>>BERISHA: s.v


💬 Commenti