header logo

Marco Armellino è stato fondamentale nella rincorsa del Lecce alla Serie B.

Il centrocampista campano è arrivato nel Salento per equilibrare il centrocampo ed è riuscito a mantenere le aspettative, giocando un'ottima stagione e segnando anche il gol promozione in quel Lecce-Paganese del 29 aprile 2018.

Armellino ha giocato 35 partite nella prima stagione ed 8 nel secondo anno in B. Poi a gennaio ha deciso di andare via, destinazione Monza, per inseguire un'altra promozione, questa volta con la formazione allenata da Brocchi e guidata dal duo Berlusconi-Galliani .  

Il Lecce, a dir la verità, lo aveva scoperto da avversario, quando Marco indossava le maglie di Reggina e Matera e rappresentava un pericolo costante per la retroguardia avversaria.

Contro i giallorossi, nell'anno precedente al suo arrivo, ha anche segnato un gol fantastico, nella sfida del Via Del Mare tra salentini e Lucani. Dopo Monza e Modena, ecco la sua nuova avventura.
 

Questo il comunicato

L’U.S. Avellino 1912 comunica di aver acquisito dal Modena FC, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Armellino. Nato a Vico Equense il 21 agosto 1989 il centrocampista campano ha firmato con il club un contratto biennale. Cresciuto nelle giovanili del Vico Equense, in carriera ha indossato le maglie di Sorrento, Reggina, Cremonese, Matera, Lecce, Monza e Modena. In totale, tra i professionisti, ha collezionato 461 presenze divise tra serie B, serie C, Coppa Italia, Coppa Italia di serie C, Supercoppa di serie C, playoff di serie B, playoff e playout di serie C. Nel corso della sua carriera ha messo a segno 39 gol e fornito 19 assist ai propri compagni di squadra.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"