SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL TECNICO AVVERSARIO

Massimiliano Alvini riaffronta il Lecce dopo gli 11 gol dello scorso anno

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Lo scorso anno la Reggiana di Alvini è retrocessa in Serie C ma ha venduto cara la pelle in tutte le sfide disputate, salvo quelle giocate contro il Lecce. 

La formazione granata, infatti, ha perso 7 a 1 al Via Del Mare, in un match senza storia dall’inizio alla fine e 4 a 0 tra le propria mura, disputando anche in quel caso una pessima partita. 

Alvini aveva affrontano il Lecce di Corini provando a giocarsela alla pari, ma il minore tasso tecnico dei suoi uomini aveva fatto la differenza, permettendo ai giallorossi di trovare praterie invitatanti nelle quali fare male alla formazione emiliana.

In questa stagione, invece, Alvini ha registrato la difesa del Perugia, la nuova squadra che gli ha concesso una chance in cadetteria, e nel match di andata gli umbri non hanno permesso ai salentini di trovare la via del gol, con la gara che è terminata 0 a 0.

A dir la verità, nel primo tempo di quella sfida il Lecce ha sprecato tante nitide occasioni, non riuscendo a segnare la rete del vantaggio per sfortuna o imprecisione. 

Il tecnico toscano ora vuole vendicare le batoste subite lo scorso anno ma soprattutto conquistare tre preziosi punti dopo le due sconfitte consecutive contro Benevento e Brescia. 

Il Lecce, dal canto suo, non ha nessuna intenzione di smettere di correre dopo le due vittorie di fila contro Monza ed Ascoli ed a Perugia vuole bissare il successo di tre anni fa con Liverani in panchina. 


💬 Commenti