SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
RICONOSCIMENTO

Lecce, Coda e Di Mariano premiati: ecco perchè

Scritto da Filippo Verri  | 

Massimo Coda, Francesco Di Mariano e l'Unione Sportiva Lecce sono stati premiati durante la decima edizione dell'Italian Sport Awards.

A comunicarlo, la società salentina sui propri canali social:

Coda, Di Mariano e i social dell’U.S. Lecce premiati alla 10ª edizione dell’Italian Sport Awards 

Categorie Premiati
stagione calcistica 2020/2021
Serie B

🥇Massimo CODA / Miglior Bomber dell’Anno;

🥇Massimo CODA / Miglior Attaccante TOP 11;

🥇Francesco DI MARIANO / Miglior Centrocampista Laterale sx TOP 11;

🥇 U.S. Lecce / Premio Gestione Social

Come riportato da ANSA, l'evento quest'anno è suddiviso in tre momenti: la novità è rappresentata da un nuovo format che si suddivide ne 'Le giornate professionali dello sport', che rappresentano un punto d'incontro e confronto dell'industria con il sistema sportivo italiano. 

Mercoledì 15 si parlerà di medicina e sport, nella sala consiliare del Comune di Castellammare di Stabia. La serata-clou lunedì, con il red carpert per i premiati, che sono stati scelti in base ai risultati della scorsa stagione, da una giuria composta da giornalisti sportivi.

L'evento, ideato e prodotto dal giornalista Donato Alfani, ha ricevuto il patrocinio del Coni, delle Leghe calcistiche, dell'Aia. Nel corso della serata di lunedì verranno premiati i migliori di Serie A, B, C, D e consegnati i premi alla carriera anche per gli esponenti dei media. 

Gli Italian Football Awards andranno a Lorenzo Insigne (Napoli), miglior calciatore della Serie A; a Ciro Immobile (Lazio), miglior bomber; a Stefano Pioli (Milan), miglior allenatore, al collega Vincenzo Italiano (Spezia), miglior tecnico giovane. 

Come ds è stato designato Tony D'Amico (Verona); miglior dirigente Umberto Marino (Atalanta); miglior club il Sassuolo; miglior presidente Antonio Percassi (Atalanta). 

Ruolo per ruolo i migliori: portiere Gigi Donnarumma (Milan); difensore Giovanni Di Lorenzo (Napoli); centrocampisti Nicolò Barella (Inter) e Manuel Locatelli (Sassuolo); attaccante Ciro Immobile (Lazio); giovane Alessandro Bastoni (Inter); Matteo Lovato (Verona). Il gol di Daniele Verde in Lazio-Spezia 2-1 del 3 aprile, è il più spettacolare della stagione. Miglior arbitro è Daniele Doveri di Roma, la rivelazione stagionale Matteo Pessina (Atalanta). Il premio alla carriera verrà assegnato a Salvatore Bagni, Leonardo Mancuso dell'Empoli è stato scelto come miglior calciatore della stagione scorsa.