header logo

Grossi problemi di viabilità e di organizzazione hanno notevolmente ostacolato il concerto dei Negramaro all'aeroporto di Galatina, costringendo alcune persone a lunghe code e a volte anche al ritorno a casa, senza aver potuto partecipare all'evento che la band salentina aveva voluto fortemente tenere nella propria terra per festeggiare una lunga carriera, con tantissimi ospiti. 

Ieri sera vi abbiamo proposto lo sfogo di un'addetta ai lavori, che è stata a suo dire maltrattata nella serata di sabato: CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO.

Dopo le rilevanti polemiche social, Giuliano Sangiorgi ha voluto metterci la faccia in un video su Instagram: 

"Purtroppo abbiamo saputo dei problemi, anzi siamo stati anche coinvolti in prima persona, almeno personalmente: mia madre, i parenti, per i quali avevo preso un pulmino per arrivare a destinazione in tempo hanno avuto problemi e sono arrivati quasi a metà concerto. Sono molto dispiaciuto per tutto quello che è successo, per la viabilità e per cose che, in qualche modo, non dipendono da noi ma mi sembra giusto farvi sapere quanto ho sofferto e sto soffrendo con voi.

Spero anche che non si vanifichi quello che i Negramaro hanno voluto fortemente, ovvero portare in Salento una cosa che altrimenti avremmo fatto in posti più consoni, dove si fanno più grandi eventi. Noi ci tenevamo a fare il nostro grande evento a Lecce, nel Salento, abbiamo cercato un posto, ci hanno offerto  con grande gioia l'aeroporto Fortunato Cesari di Galatina, con una grande disponibilità, si sono fatti tutti un grande mazzo, abbiamo lavorato giorno e notte tutti, sono successe cose che a mio avviso non dovranno mai più succedere e spero che tutti i nostri sforzi per poter portare la nostra festa dei 20 anni a voi che ci avete regalato un sogno. 

Vi promettiamo che saremo sempre più attenti a questo aspetto, spero che possiate apprezzare tutto l'amore che ci abbiamo messo, come Negramaro, come famiglia, come collaboratori, come amanti della musica e della nostra terra".

Non perdona, sul primo profilo Twitter, Selvaggia Lucarelli, che sottolinea: “Il concerto dei Negramaro è stato un disastro organizzativo senza precedenti”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"