SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL SONDAGGIO

"Asencio subito in campo!", così i tifosi verso Como-Lecce

Scritto da Filippo Verri  | 

Raul Asencio, Lorenco Simic e Antonino Ragusa sono tre dei cinque acquisti messi a segno dai giallorossi nel mercato di gennaio.

L'ex Cosenza, arrivato da svincolato dopo una breve esperienza in Spagna, è probabilmente il calciatore che avrà bisogno di più tempo per fornire a mister Baroni il massimo delle proprie prestazioni, dato che è stato costretto a restare tra le mura di casa per ben tre settimane a causa di una lunga positività al covid.

Il difensore croato, anch'egli risultato positivo a dicembre, nelle scorse settimane ha svolto un percorso riabilitativo e potrebbe essere arruolabile già per la prossima partita.

Antonino Ragusa, invece, è sceso in campo una sola volta questa stagione, in una partita di Coppa Italia in cui ha trovato la rete, ma ha assicurato in conferenza stampa che è in perfetta forma.

Vi abbiamo chiesto attraverso un post pubblicato sui nostri canali social chi vorreste vedere già da questo weekend in campo.

"Io direi almeno per la partita con il Como gli farei sedere in panchina,oltretutto non hanno ancora i 90 minuti di partita .CON CALMA SENZA PRENDERSIDALLA FOGA DEL RISULTATO SI POSSONO INSERIRE SECONDO L'EVENIENZE. SEMPRE E COMUNQUE FORZA LECCE." - la posizione di Lu Toti.

"Asencio, Coda non è lo stesso dello scorso anno." - è il pensiero di Angelo.

"La squadra va bene così come è, forse proverei Simic al posto di Lucioni per il resto sono dei buoni rincalzi." - secondo Danilo.

“Credo che lo sappia meglio Baroni, chi mandare in campo, considerando che noi ancora non abbiamo visto niente. ” - non si sbilancia Tommaso.

"Nessuno dei tre, abbiamo già Coda, Listkowsky e Dermaku. Ma utilizzerei a partita in corsa Ragusa e Asencio se la partita lo permette o se c'è necessità." - per Jaki.

“Modificherei l'assetto tattico subito con il 4-2-3-1 con Strefezza Listkowski Ragusa nella trequarti e Coda terminale offensivo." - afferma Tommaso.


💬 Commenti