SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL DATO

Il Lecce trova fiducia in casa: al Via del Mare è imbattuto

Scritto da Filippo Verri  | 

La riapertura degli impianti sportivi porta una spinta in più per il Lecce di Marco Baroni.

I giallorossi, che senza i tifosi sugli spalti avevano perso per due volte la Serie A, prima con Liverani e poi con Corini, dopo sei partite al Via del Mare sono imbattuti.

Possono vantare di l'unico club in B a non essere mai caduto davanti al proprio pubblico, insieme a Pisa e Monza.

L'11 di Baroni, imbattuto da dodici giornate, è uscito sconfitto in campionato una sola volta, alla prima fuori casa in quel di Cremona.

Come rendimento casalingo complessivo, i salentini sono terzi, con 14 punti raccolti sui 18 disponibili.

14 reti messe a segno (secondo miglior dato dopo la SPAL con 15) e solo 4 incassate, meno di una a partita.

Erano proprio queste le pecche del Lecce 2020-21 che ha sciupato la promozione lo scorso maggio, incassando troppi gol e zoppicando tra le mura amiche.

Non è scontato che alcuni calciatori giovani sappiano reggere la pressione davanti a migliaia di spettatori, soprattutto se all'esordio in palcoscenici simili.

Un argomento trattato, con un pizzico di ironia, dal DS Trinchera ai nostri microfoni qualche giorno fa:

“I ragazzi si galvanizzano davanti al pubblico. A me tremavano le gambe quando ho giocato nel 93’ contro il Milan, a loro non so perchè non ero nello spogliatoio prima della partita.“