SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA NOTA

Lancio di oggetti in campo contro il Lecce: il comunicato del Brescia

Scritto da Filippo Verri  | 

La Lega B, in data odierna, ha sanzionato il Brescia Calcio poiché, i tifosi lombardi, sul finale della gara contro il Lecce hanno lanciato sul terreno di gioco una bottiglietta.

Ammenda di 3000 euro per il club di Cellino, che ha diramato un comunicato ufficiale esortando i propri supporter a non ripetere questo atteggiamento incivile, minacciando dei provvedimenti se un evento simile dovesse accadere nuovamente in futuro.

Preso atto del Comunicato Ufficiale LNPB numero 53 del 29 ottobre 2021, riportante l’ammenda a carico del Club pari ad euro 3.000 per “…aver i suoi sostenitori, al 43esimo del secondo tempo, lanciato sul terreno di gioco una bottiglietta…”, Brescia Calcio esorta e raccomanda i propri sostenitori a non porre in essere comportamenti di tal genere o analoghi.

Qualora dovessero ripetersi, la Società si vedrà costretta a ripristinare le reti para oggetti al fine di proteggere l’incolumità dei partecipanti alla gara.