header logo

Velocità, tecnica individuale e capacità di dribbling. Pontus Almqvist si sta rapidamente ambientando nella sua nuova squadra, fornendo prestazioni di livello e risultando decisivo in queste prime uscite ufficiali della stagione.

Arrivato a inizio del mercato estivo, il classe '99 è stato il primo rinforzo in entrata dei giallorossi di questa nuova annata sportiva. Di proprietà del Rostov, la passata stagione ha militato nella prima divisione polacca con la maglia del Pogon con la quale ha realizzato 5 reti e fornito 6 assist in 27 partite.

Con i salentini, ha già collezionato 4 presenze, tra campionato e Coppa Italia, non uscendo praticamente mai dal campo e contribuendo positivamente a questo iniziale e sorprendente avvio dei giallorossi in stagione, realizzando 2 gol, in particolare: nella sfida di Coppa contro il Como , dove fu sua la rete decisiva per il passaggio del turno dei salentini e nella prima partita di campionato contro la Lazio, nella quale realizzò il momentaneo gol del pareggio grazie a una conclusione chirurgica, calciata al volo, dal limite dell'area di rigore.

Il ragazzo svedese ha fin da subito mostrato grande talento, scalando rapidamente le gerarchie della rosa e finendo per essere considerato un titolare inamovibile. Di ruolo prima punta, può essere impiegato anche come esterno di attacco (come spesso sta accadendo in queste prime partite di questa nuova annata) in quanto abile ad accentrarsi grazie al suo dribbling ea calciare verso lo specchio della porta. Proprio il dribbling , infatti, rappresenta uno dei maggiori punti di forza del ragazzo, tanto è vero che in una recente classifica è stato inserito al primo posto per numero di dribbling tentati e riusciti in Serie A, in queste prime tre giornate .

Con ben 20 dribbling tentati, si trova davanti a Rafael Leao (Milan) e Federico Chiesa (Juventus) , che ne hanno rispettivamente provati 17 e 14; invece con 10 dribbling riusciti occupa la prima posizione rispetto allo stesso Leao e Zito Luvumbo (Cagliari) che ne hanno completati ordinatamente 9 e 8.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"