SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CARICA

Liguori: "Ci attendono 4 finali e ci faremo trovare pronti"

Scritto da Filippo Verri  | 

È il giorno dopo di Lecce-Spal 1-0 ed in casa giallorossa l'entusiasmo è alle stelle anche grazie al successo del Frosinone sulla Cremonese, che sancisce il sorpasso ed il primo posto in classifica.
Una vittoria sofferta e tutt'altro che scontata per i salentini, avversari della formazione di Venturato capace di sopperire alle assenze grazie ad una buona organizzazione in campo.

Nonostante ciò per i ragazzi di Baroni le occasioni ci sono state, soprattutto due sui piedi di Di Mariano ed una per Massimo Coda. A sbloccarla e deciderla è stato il giovanissimo Helgason, classe 2001 alla prima realizzazione nel Salento.
Tre punti e vetta della classifica per un Lecce che viaggia ad una media punti super, persino superiore a quella della vincitrice della scorsa Serie B, l'Empoli di Dionisi.

Le sofferenze non sono finite qui però per i salentini, che sono a quattro partite dal traguardo.
Oggi ci sarà la ripresa degli allenamenti e successivamente due giorni di riposo per i ragazzi: mercoledì inizierà la missione Reggina. Il prossimo impegno sarà il lunedì dopo Pasqua, intanto oggi in Via Colonnello Costadura gli occhi saranno puntati sulle rivali. Un passo falso di Benevento, Monza, Pisa e Brescia potrebbe lanciare ulteriormente la volata promozione.

In seguito al successo sulla Spal il vice-presidente del Lecce Corrado Liguori ha commentato così sui social:

"Partita molto complicata vuoi per l’assetto tattico della Spal vuoi per l’importanza della posta in palio …
L’importante era vincere e ci siamo riusciti grazie alla freddezza di un giovanissimo talento Made “Panta “ al quale faccio i miei auguri per il suo primo goal con la nostra maglia: complimenti Tom!
Ora ci attendono altre 4 finali , sicuramente difficilissime ma noi ci faremo trovare pronti come sempre e poi sarà il campo ad esprimere, come sempre, il verdetto finale!"


💬 Commenti