Attualmente non ci sono ancora comunicazioni contrarie, dunque Lecce-Atalanta si giocherà regolarmente allo stadio Via del Mare con tutti i tifosi all’interno dell’impianto sportivo. Ci saranno dunque sia i tifosi del Lecce che quelli bergamaschi.

Ci eravamo lasciati con un punto di domanda grosso quanto una casa: la Regione Puglia avrebbe preso provvedimenti nei confronti dei tifosi della Dea visto che vengono da zone dove c’è un focolaio? La risposta è stata negativa.

Adesso sviluppi ulteriori si attendono visto e considerato che nella giornata di ieri è stato scoperto un uomo di Taranto affetto da Coronavirus. Ad annunciarlo è lo stesso Emiliano:

“Come avevamo previsto abbiamo il primo soggetto influenzato residente nella provincia di Taranto, sembra proveniente da Codogno in Lombardia, ove si era recato in visita, positivo al test Coronavirus.
Il test verrà domani trasmesso all’Istituto Superiore di Sanità per la conferma di seconda istanza.
Il paziente è isolato sin da ieri al reparto infettivi dell’Ospedale San Giuseppe Moscati in stanza a pressione negativa, è stato prelevato dal domicilio nel quale viveva a suo dire da solo in ambulanza del 118 dedicata da personale dotato dei necessari Dispositivi di Protezione.
Il decorso dell’influenza è regolare e allo stato senza complicazioni.
Tutte le persone con le quali il soggetto è stato in contatto dopo il soggiorno a Codogno verranno sottoposte a tampone e poste in quarentena nelle prossime ore secondo i protocolli previsti.”

A questo punto non ci resta che attendere eventuali decisioni in merito.