Lecce eSports, si parte! Al via la selezione per formare la squadra giallorossa2 min read

Lecce eSports, si parte!

Il Lecce, come hanno già fatto numerose squadre di Serie A, è pronto ad entrare nel mondo degli eGames, con una squadra di quattro player professionisti. L’obiettivo? Partecipare alla Serie A eSports, l’iniziativa che dovrebbe partire a giorni su volontà della Lega Calcio. Il Lecce eSports sarà costituito da quattro gamer, che vestiranno la maglia giallorossa e saranno a tutti gli effetti dei tesserati dell’U.S. Lecce. Di questi quattro giocatori, uno sarà selezionato tramite una competizione, istituita dal Lecce in collaborazione con Level UP. Potranno iscriversi 64 partecipanti, residenti nella provincia di Lecce: il vincitore entrerà a far parte della squadra di gamer giallorossi.

Ha spiegato l’iniziativa il responsabile marketing dell’U.S. Lecce, Andrea Micati: “Il Lecce ha voluto espressamente non avere quattro player professionisti assegnati dalla Lega, poiché ha deciso di creare una competizione affinché un salentino faccia parte di questa squadra. L’obiettivo è usare la realtà degli eSports per sviluppare un fenomeno di intrattenimento sul territorio, in modo tale da creare un legame ancora più forte di fidelizzazione tra la squadra e il tifoso. Gli eGames sono una grande opportunità per noi, si tratta di un fenomeno che è in grado di creare aggregazione attorno alla squadra“.

Gli eGames rappresentano ormai una realtà consolidata a livello internazionale, in grado di generare un notevole pubblico in termini di audience e anche ingenti introiti per i gamer protagonisti. Il mondo del calcio non è passato indenne ed è stato travolto da questa rivoluzione, al punto che al giorno d’oggi è ormai obbligatorio per una squadra che ambisce ad avere un ruolo di spicco sul panorama nazionale avere una propria squadra eSports e coinvolgere i tifosi in questa realtà. Pianetalecce, comprendendo l’importanza e la portata di questo fenomeno, già nell’ottobre del 2018 iniziò a sperimentare le prime iniziative di questo tipo, coinvolgendo i giocatori e i dirigenti dell’U.S. Lecce nelle puntate di “PL eGames“, un format che faceva cimentare i protagonisti della squadra giallorossa in divertenti partite alla playstation. Un’iniziativa volta ad intrattenere i tifosi e a unire da un lato il mondo “reale” della squadra di calcio e dall’altro il mondo virtuale dei giochi su piattaforma digitale. Ora anche il Lecce ha deciso di intraprendere questa strada, una nuova sfida per la società giallorossa che dal mondo degli eSports potrà trarre notevole visibilità sia fra i tifosi giallorossi, sia fra il pubblico generalista appassionato di calcio.