Anche il Palermo rischia di non iscriversi alla B: ecco cosa è successo

Dopo il problema accaduto al Foggia (leggi qui), anche il Palermo rischia di non iscriversi al campionato di competenza. Il problema? Una PEC arrivata in ritardo alla Lega di B. I rosanero sostengono di essere in regola ma la Lega non ha ricevuto la documentazione necessaria nei tempi stabiliti.

La questione è idealmente sospesa, in attesa che il club siciliano faccia chiarezza, intanto però la tifoseria è impaziente e lo ha fatto capire con cori e petardi davanti allo stadio.