header logo

Non capita spesso di raggiungere aritmeticamente un risultato sportivo senza giocare… È accaduto al Lecce nel recente turno di campionato che, per i giallorossi, prevedeva di scendere in campo lunedì prossimo in casa contro l'Udinese di Fabio Cannavaro.

L'attesa tutti insieme

Milan-Cagliari era la partita che i calciatori del Lecce volevano seguire attentamente per un valido motivo: il ko dei sardi consentiva aritmeticamente, e per una serie di incroci nelle prossime giornate tra le squadre in lotta per la salvezza, la salvezza dei giallorossi in Serie A. Così capitan Blin e compagni si sono dati appuntamento in un noto locale della città per seguire la partita con la massima attenzione. Il Milan, reduce da sei partite senza vittorie tra campionato ed Europa, cercava il successo per certificare il secondo posto. Rossoblù - tre punti nelle ultime quattro - a caccia di punti salvezza. Alla fine hanno vinto i rossoneri che hanno scaturito i festeggiamenti della squadra giallorossa.

Squadra raggiunta dai dirigenti

E la salvezza non poteva certamente essere festeggiata senza la presenza di altri protagonisti. La squadra, infatti, è stata raggiunta da tutti i dirigenti e componenti della società. 

11 maggio doppia festa

L’11 maggio del 2019, nel giorno del quarantaquattresimo compleanno di Sticchi Damiani, arrivò la prima storica promozione in Serie A della sua gestione. Oggi, a distanza di 5 anni, il Lecce conquista l’aritmetica salvezza nel giorno del 49esimo compleanno del presidente.

 

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
La serata perfetta di una stagione indimenticabile