header logo

Il Palermo sta progettando il futuro, che prevede anche la vittoria del campionato di Serie B. Uno dei capisaldi del progetto della stagione scorsa è stato Fabio Lucioni, il club sta valutando l'opportunità di metterlo ancora al centro del progetto.

Lucioni è reduce da 27 partite giocate e 2 gol contro Reggiana e Ternana. L'esperienza e le capacità del difensore non sono in discussione, oltretutto ha dimostrato di poter fare ancora la differenza.

Permanenza nel Palermo

Il Giornale di Sicilia però pone il dubbio sulla permanenza del calciatore in rosanero. Il rapporto si giocherà tutto sul contratto poiché il calciatore è in scadenza a Giugno 2025 ma vorrebbe prolungarlo fino al Giugno 2026. 

Naturalmente ci sono altri club alle porte pronti ad offrirgli un biennale. Per questo si attendono novità nei prossimi giorni.

L'ultima parola sul prolungamento spetterà al duo De Sanctis-Dionisi che proveranno a capire se effettivamente Lucioni potrà essere centrale nel progetto di rinascita. 

Un futuro nel Lecce

L'ultima volta che si sono detti addio, Lecce e Lucioni si sono lasciati con il proposito di collaborare in un futuro lontano dal calcio giocato. Il forte centrale sa bene che quando appenderà gli scarpini al chiodo troverà una porta aperta nel Salento e dietro la porta una scrivania….


 

 

 

 

Le idee difficili del Cagliari per la panchina: c'è anche Gotti
Zeman rassicura: "Voglio tornare ad allenare"