header logo

In un recente provvedimento emesso dal Questore della provincia di Lecce, due giovani sono stati sottoposti a una misura di prevenzione che li vieta di accedere al centro urbano di Poggiardo per due anni. Questa decisione è stata presa a seguito di un grave episodio avvenuto il 30 dicembre, in cui un 28enne di Poggiardo e un 20enne di Tricase hanno aggredito un giovane, causandogli traumi al volto.

I carabinieri intervenuti hanno denunciato gli aggressori per lesioni aggravate e percosse. Il Questore ha ritenuto necessaria la misura del Divieto di Accesso Urbano (DACUR) per prevenire futuri incidenti e garantire la sicurezza pubblica. La notifica del DACUR è stata consegnata ai responsabili dell'aggressione, vietando loro di frequentare i luoghi della movida del centro urbano.

Questo provvedimento è stato accolto con sostegno dalla comunità locale, che ha espresso la necessità di mantenere un ambiente sicuro per tutti i cittadini. La polizia locale continua a monitorare la situazione e a prendere le misure appropriate per prevenire la criminalità e l'illegalità in città.

Lecce-Gotti, c’è il rinnovo: ecco perché è un progetto a lungo termine
Capuano su Conte: "3-5-2? Il termine braccetto lo usavo io 10 anni fa"