header logo

L'attesa per il debutto degli uomini di Ct Spalletti è quasi terminata. Sabato 15 giugno, alle ore 21:00, si terrà a Dortmund il match tra gli azzurri e le aquile albanesi. 

La squadra di Sylvinho arriva al suo secondo Europeo con un corposo numero di “italiani” che dovrebbero trovare spazio nella formazione titolare. 

Un blocco formato da Djimsiti, Ismajli, Asslani, Bajrami e Ramadani, con il giovane Armando Broja a guidare l'attacco albanese. 

Il classe 2001 è il giocatore di maggior valore della compagine rossonera, dopo una stagione vissuta al Chelsea trovando un buon minutaggio ma poche gioie: solo un gol e un assist su 21 partite giocate in Premier League.

Oltre a Ramadani, l'altro “leccese”, Medon Berisha, dovrebbe partire dalla panchina ma potrebbe essere impiegato a partita in corso.

A scaldare gli animi, ci ha pensato il presidente della Federcalcio albanese, Armand Duka che ha pronosticato una vittoria di misura per uno a zero della sua squadra, anche se la sua speranza sarebbe quella di vedere il trofeo vinto nuovamente dagli azzurri con l'Albania almeno agli ottavi.

Tra le fila dell'Italia invece le notizie fino a ieri non erano tra le più confortanti. Dopo Barella infatti, ieri si sono dovuti fermare anche Fagioli e Frattesi. 

La situazione in casa azzurri è già delicata a causa del forfait di Acerbi, Scalvini e Udogie, ma per fortuna sembrano arrivare buone notizie. 

Nella giornata di oggi infatti, Frattesi è tornato in gruppo, mentre Barella e Fagioli si sono allenati a parte.

Il modulo scelto dal Ct Spalletti dovrebbe essere quello provato nella partita contro la Bosnia, ovvero una difesa a tre con l'ipotesi del doppio play a centrocampo attualmente scartata a causa delle condizioni di Fagioli. Al suo posto ballottaggio tra Cristante e Pellegrini.

Intervistato dalla sede del ritiro in Germania, Di Lorenzo ha parlato di vari argomenti, spaziando dalle questioni relative al nuovo Napoli di Conte alla situazione in casa azzurri:

Siamo rimasti 7-8 giocatori ma l’anima di questo gruppo è la stessa. Oltre ad avere grandi giocatori questo gruppo ha dentro grandi uomini, questo è l’aspetto da cui partite per raggiungere grandi risultati

Probabili formazioni

Italia (3-4-2-1): Donnarumma; Darmian, Buongiorno, Bastoni; Di Lorenzo, Cristante, Jorginho, Dimarco; Frattesi, Chiesa; Scamacca. Ct. Spalletti.

Albania (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Kumbulla, Djimsiti, Mitaj; Bajrami, Asllani, Ramadani; Asani, Broja, Hoxha. Ct. Sylvinho.

Quando e dove vederla

La partita si terrà sabato 15 giungo 2024 alle ore 21:00 e sarà trasmessa in chiaro su Rai 1 e in streaming su RaiPlay

La diretta della partita potrà essere seguita anche su Sky Sport Uno, Sky Sport 4K ed in streaming su Sky Go e NOW TV.

locandina open day
locandina open day
Berlusconi: ad un anno dalla sua scomparsa il Monza è cedibile?
Germania-Scozia: probabili formazioni, quando e dove vedere la prima partita di EURO 2024

💬 Commenti