header logo

Dal 23 al 25 giugno 2024, Veglie celebrerà con fervore il suo patrono, San Giovanni Battista, con eventi che fondono devozione e tradizione. La festa, organizzata da Pro loco Veglie, l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia San Giovanni Battista e Irene, vedrà la collaborazione di PugliArmonica e il sostegno della Provincia di Lecce.

La venerazione di San Giovanni Battista a Veglie risale a secoli fa, con una statua barocca napoletana del santo bambino, San Giovannino, custodita dal 1700. La leggenda narra che la statua, durante una processione verso Salice Salentino, divenne troppo pesante per essere trasportata oltre il confine, segno interpretato come il desiderio del santo di rimanere a Veglie, che lo elesse patrono.

I festeggiamenti includono luminarie, musica bandistica e fuochi d’artificio, con un’attenzione particolare all’aspetto religioso. Il programma si arricchisce di musica popolare, lo spettacolo “Nostalgia 90” e l’aperitivo patronale, una novità per avvicinare la comunità e i giovani alla tradizione. Il 2° Trofeo di tiro con l’arco “San Giovanni” e la mostra “La via dell’Arte” sono altri momenti salienti.

San Giovanni Battista, noto per aver battezzato Gesù e per essere stato il “Precursore” dell’arrivo di Cristo, è legato a riti agricoli come l’inaugurazione della mietitura e la purificazione con l’acqua. A Veglie, questi antichi riti sono ricordati nelle preghiere e processioni durante periodi di difficoltà agricole.

san giovanni battista veglie la statua

Leggi il programma completo 👉🏻

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Lecce, il primo giorno di Pierret è iniziato con le visite mediche

💬 Commenti