SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
TUTTO FATTO

Lecce, ceduto Brayan Vera: ecco la formula

Scritto da Filippo Verri  | 
Vera

Confermate le indiscrezioni emerse nelle ultime ore: il Lecce ha ceduto Brayan Vera in Colombia, precisamente all’America de Cali.

L’operazione è stata ufficializzata dalla società salentina con una nota ufficiale:

“L'U.S. Lecce comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo fino al 31.12.2022, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Brayan Vera all'America de Calì.”

Il terzino sinistro sudamericano era stato inizialmente attenzionato dal tecnico Baroni che nelle prime gare ufficiali lo aveva scelto addirittura come profilo titolare davanti ad Antonino Gallo, mentre Barreca non era ancora arrivato nel Salento e successivamente non ancora pronto. 

Le prestazioni però non hanno pienamente convinto e così, col passare del tempo e con la crescita della condizione degli altri due calciatori mancini, è stato lentamente accantonato. In questa stagione ha collezionato solo 3 presenze in 174 minuti. In totale nel Lecce ha indossato la maglia giallorossa in 12 occasioni realizzando anche un assist. 

Il calciatore fu preso due anni fa da Mauro Meluso dall'Itaguì Leones Futbol Club per una cifra che le cronache ricordano essere attorno agli 800 mila euro. All'epoca fu definito dal DS un vero colpo di mercato strappato a diversi club europei che gli avevano messo gli occhi sopra a seguito del Mondiale U20 che si era appena giocato. 

Purtroppo però il calciatore si è dimostrato essere un flop di mercato sin dall'inizio e anche Eugenio Corini ha avuto poca considerazione di lui avendolo utilizzato in poche occasioni più come ripiego (in attacco, a centrocampo) che nel suo ruolo naturale. Memorabile fu però la sua gara contro la Juventus quando i giallorossi scesero in campo con un 3-5-2 e lui fu protagonista positivo a centrocampo per 78 minuti di gioco. 


💬 Commenti