header logo

Youssef Maleh potrebbe partire, è questa la novità degli ultimi giorni in casa Lecce. Il centrocampista italo-marocchino, che di recente ha scelto di vestire la maglia della Nazionale del Marocco, è arrivato nel Gennaio scorso in una operazione di mercato che prevedeva il prestito oneroso da mezzo milione di euro e un obbligo di riscatto in caso di salvezza dal costo di 5 milioni di euro.

Il rendimento di Maleh nel Lecce

Ha vestito la maglia giallorossa in 17 gare ed ha collezionato un solo assist giocando da mezz'ala sinistra. Non è mai riuscito a convincere pienamente Baroni, la sua media di minuti giocati infatti è di poco superiore ai 39 a partita, meno di un tempo di gioco.

Nel precampionato si è visto poco. A parte qualche subentro, le gerarchie di Roberto D'Aversa sembrano essere già definite con Gonzalez da una parte e il nuovo arrivato Rafia dall'altra. L'amichevole contro il Cadiz ed eventualmente la Coppa Italia contro il Como ci diranno qualcosa in più a riguardo.

Youssef Maleh potrebbe partire

Potrebbe arrivare un'offerta nei prossimi giorni sul nazionale marocchino, sia dall'Italia che dall'estero. Il Lecce non chiuderebbe le porte e prenderebbe seriamente in considerazione l'ipotesi di una sua cessione definitiva. Resta da superare lo scoglio del costo del giocatore. Il Lecce ha speso 5 milioni per averlo e in qualche modo questa cifra dovrà ritornare nelle casse del club. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"