SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CARTELLINI PESANTI

Lecce, squalificato Strefezza. Riecco Hjulmand, ma ci sono altri due diffidati: ecco di chi si tratta

Scritto da Filippo Verri  | 

Dopo 22 giornate di campionato, iniziano a pesare i cartellini in casa Lecce.

I giallorossi hanno dovuto fare a meno di Morten Hjulmand nella sfida del Via del Mare col Benevento; il danese è stato sostituito degnamente dal compagno Blin che, con altre caratteristiche, ha saputo interpretare il ruolo come indicato da Baroni.

Il tecnico toscano, però, nell'infrasettimanale sul campo dell'Alessandria dovrà fare a meno di Gabriel Strefezza, fermato dal Giudice Sportivo dopo la quinta ammonizione stagionale dovuta ad un gesto di stizza nella gara di ieri.

Lo stop forzato del capocannoniere della squadra potrebbe essere un'occasione per rilanciare Di Mariano spostando Listkowski a destra, oppure buttare in campo dal primo minuto Ragusa: di sicuro, l'assenza di un calciatore importante come l'ex SPAL non è indifferente.

Anche altri due giocatori dei salentini dovranno fare attenzione alle sanzioni del giudice di gara; stiamo parlando proprio dell'esterno ex Venezia, il quale è a quota quattro gialli da diverso tempo e rischia ancora la squalifica.

Entra nella lista dei diffidati, inoltre, Mario Gargiulo, ammonito contro il Benevento.

L'ex Cittadella è un calciatore quasi imprescindibile per Baroni, poiché costituisce la spina dorsale della squadra: quando disponibile, l'allenatore dei giallorossi se ne priva davvero raramente.

A quota 3 gialli Majer, Dermaku e Lucioni, che si possono concedere un'altra sanzione prima di entrare in diffida.

In un momento del campionato in cui gli incontri iniziano a pesare particolarmente, gli interventi del Giudice Sportivo potrebbero rappresentare un ostacolo nella cavalcata del Lecce.


💬 Commenti